PALACINKA ALLA MANDRIERA

Ingredienti per 4 persone:
Per la pastella: 
125 gr. di farina
1/4 litro di latte
1 uovo
2 tuorli d’uovo
1 noce di burro
 
Per la farcitura:
Basilico 
Olio d’oliva
Aglio 
Noci
Formaggio di capra

Procedimento:
Scaldare un tegamino dal fondo rotondo di circa 15 cm di diametro e far scioglier un po’ di burro, versare un mestolino di pastella, e procedere come per la cottura delle omelettes. 
A parte tritare i componenti della salsa e farcire le palacinke. Piegarle a metà e tagliarle ottenendo due triangolini. In una pirofila sciogliere il burro restante adagiare le palacinke e cospargerle con un po’ di formaggio, Portare il forno ad alta temperatura (250° grill) e far gratinare le palacinke.
Servire in abbinamento ad un vino bianco con elevata aromaticità:

Questo piatto nasce inizio anni 70 come tributo alle Mandriere, ai loro orti speciali dove coltivavano erbe aromatiche, radicchietto e basilico. Il piatto vince numerosi premi e da allora diviene uno dei piatti più richiesti dalla clientela. Viene spesso servito come benvenuto a turisti, ospiti stranieri. È stato presentato nel menu offerto in occasione della visita di Papa Giovanni Paolo II a Trieste